Biografia

Professore ordinario al Dipartimento delle Culture europee e del Mediterraneo dell’Università della Basilicata.Docente di Antropologia Culturale, Antropologia dei Patrimoni e dei Paesaggi Culturali e di Storia delle Tradizioni Popolari, è anche titolare del Dottorato di ricerca in Cities and Landscapes: Architecture, Archaeology, Cultural Heritage, History And Resources.
Ha preso parte a molti progetti di ricerca: ha prestato supporto tecnico e scientifico alle attività connesse ai lavori di allestimento e adeguamento funzionale del Museo della Memoria, delle Tecniche e dei Saperi Pastorali di Castelsaraceno (Pz), ha lavorato alla realizzazione della forma prototipale dell’archivio dei documenti e delle testimonianze orali sulla vita e la cultura dei Sassi di Matera, attraverso la raccolta, catalogazione e digitalizzazione degli archivi esistenti e la loro riduzione in forma idonea alla realizzazione di un primo “exhibit” dell’I-DEA, nonché alla organizzazione della conferenza internazionale dell’I-DEA.

Vanta decine di pubblicazioni di carattere storico e socio-antropologico a proprio nome e tra le  varie cariche è: Direttore responsabile rivista “Archivio di Etnografia”,  Direttore della collana “Etnografie” (Edizioni di Pagina). È, tra le altre cariche, Presidente dell’Osservatorio Scientifico Regionale “Edward C. Banfield” per la salvaguardia del patrimonio etno-antropologico della Basilicata e componente del Comitato Scientifico del Centro di Documentazione “Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra” di Tricarico.Inoltre è Direttore del Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali (DiCEM) dove è anche componente del Senato Accademico.

 


Biography

Professor of Cultural Anthropology, Anthropology of Cultural Heritage and Landscapes and History of Popular Traditions, he is also holder of the PhD in Cities and Landscapes: Architecture, Archeology, Cultural Heritage, History And Resources.
He has taken part in many research projects: he has provided technical and scientific support to the activities related to the setting up and functional adaptation of the Museum of Memory, Pastoral Techniques and Knowledge of Castelsaraceno (Potenza, Badilicata), he has worked on the prototype archive of documents and oral testimonies on the life and culture of the Sassi of Matera, through the collection, cataloging and digitization of the existing archives and their reduction in a suitable form for the realization of a first “exhibit” of the I-DEA, as well to the organization of the I-DEA international conference.

He boasts dozens of historical and socio-anthropological publications and, among the others various positions, he is Director in charge of the magazine “Archive of Ethnography”, Director of the series “Etnografie” (Edizioni di Pagina). He is President of the “Edward C. Banfield” Regional Scientific Observatory for the protection of the ethno-anthropological heritage of Basilicata and member of the Scientific Committee of the Documentation Center “Rocco Scotellaro and the post-war Basilicata” of Tricarico.

He is also Director of the Department of European and Mediterranean Cultures: Architecture, Environment, Cultural Heritage (DiCEM) where he is also a member of the Academic Senate.